Letture in Viaggio

Leggi, Esplora, Condividi

Lubecca

I Buddenbrook, decadenza di una famiglia

Certi cognomi sono pesanti, gravati da aspettative e ambizioni altrui che sembrano sancire il destino di chi li porta ancora prima della nascita. Confini invisibili tracciati dalla società, ripresi dalla famiglia e rinforzati dall’ingannevole percezione della propria importanza indirizzano uomini e donne verso destini ineluttabili.

Read More

Boekhandel Bijleveld, Utrecht, esterno, ingresso

Boekhandel Bijleveld, la libreria più vecchia di Utrecht

Se ne sta lì, tranquilla e tenace, all’angolo tra Janskerkhof e Minrebroederstraat, forte dei suoi 154 anni. È la libreria indipendente più vecchia di Utrecht: Boekhandel Bijleveld.

Read More

Varsavia (Pixabay)

La giungla polacca di Ryszard Kapuściński

In un villaggio del Ghana circondato dalla giungla, il giovane Ryszard Kapuściński (1932-2007) parla della sua terra natale a degli indigeni radunati intorno al fuoco. Come ritrarre fedelmente il proprio Paese?

Read More

graffiti-berlino

Addio a Berlino di Christopher Isherwood

Sally Bowles, l’aspirante attrice cantante di cabaret, è il più conosciuto, reso popolare nel 1972 da un celebre film con Liza Minelli. Di personaggi singolari in Goodbye to Berlin (Addio a Berlino, Adelphi, 2013)1 se ne incontrano altri. Nessuno, tuttavia, memorabile quanto lei.

Read More

Libri e luoghi di un anno speciale

Seduta al tavolo del soggiorno, sgranocchio grissini e abbozzo l’ultimo post dell’anno. Sulla pagina illuminata da una piccola lampada da lettura tascabile, la penna scorre veloce, incalzata dal pensiero di avere i minuti contati: Piccola Poppins potrebbe svegliarsi da un momento all’altro

Read More

Viaggio di una parigina a Lhasa, libro

Viaggio di una parigina a Lhasa

Nel 1924 Alexandra David-Néel (1868-1969) è un’eroina nazionale, la prima donna occidentale ad aver messo piede a Lhasa. Il suo volto campeggia sui giornali francesi; riceve premi, riconoscimenti e inviti a tenere conferenze.

Read More

Fiabe svedesi e kanelbullar

Fiabe svedesi e profumo di cannella

A casa, oggi1, c’è odore di cannella. Ho appena sfornato venti deliziosi kanelbullar, un dolce a cui gli svedesi hanno perfino dedicato una giornata: il Kanelbullens dag (4 ottobre), istituita nel 1999.

Read More

Page 1 of 10

Letture in Viaggio 2017-2019 | Tutti i diritti riservati &Privacy e cookie policy