Dove c’è biblioteca c’è casa. L’ho capito in Inghilterra, quando fresca di trasferimento e con un inglese zoppicante ho rinunciato alla possibilità di utilizzarne una per un tempo che m’è parso lunghissimo. L’idea di dover comunicare con il personale rappresentava nella mia testa un enorme scoglio da superare.

Leggi di più

Dirigente di una multinazionale di sogni, attualmente impegnata nella loro realizzazione. Da grande vorrebbe diventare ambasciatrice di sorrisi e indossare solo abiti color turchese.