Il blog dei viaggi letterari

Categoria: Regno Unito Pagina 1 di 2

Interno della libreria Persephone Books a Bath

In libreria: Persephone Books

Sono sempre particolarmente emozionata quando visito una libreria indipendente, ma da Persephone Books è successo qualcosa che somiglia all’incontro fra due persone che pur non essendosi mai viste si riconoscono all’istante. Sanno, senza sapere come e perché. Il mio corpo lì dentro ha vibrato e il cuore si è lanciato in mille capriole.

Pulteney Bridge visto da lontano.

Viaggio letterario a Bath nei luoghi di Persuasione e Northanger Abbey — seconda parte

Ecco finalmente la seconda parte del mio viaggio letterario a Bath, dedicata ai luoghi di Persuasione e Northanger Abbey. Se non l’hai ancora fatto leggi Viaggio letterario a Bath sulle tracce di Jane Austen – prima parte.

Ingresso al Jane Austen Centre, Bath.

Viaggio letterario a Bath sulle tracce di Jane Austen – prima parte

Dopo il tè con Virginia Woolf e quello con le sorelle Brontë, non potevo non prenderne uno anche con Jane Austen. L’occasione si è presentata inaspettatamente a marzo, quando ho saputo che durante il nostro soggiorno in Inghilterra ci saremmo fermati a Bath per rivedere un amico di lunga data.

Haworth, Main Str.

Un tè con le sorelle Brontë

Tanti anni fa ricevetti in regalo una copia di Cime tempestose. Era il tempo dei musi lunghi, della solitudine, delle farfalle allo stomaco, del rifiuto di indossare occhiali da vista, delle ore spese a fissare soffitti immaginando storie emozionanti di cui ero l’indiscussa eroina.

Brighton Pier

A Brighton tra libri, scones e fiumi di tè

Prima di trasferirmi a Berlino ho trascorso due anni a Brighton. In nessun altro posto mi sono sentita tanto a casa come in questa cittadina dell’East Sussex. È piccola e accogliente, e invita a sviluppare “abitudini” (quelle belle, che ti fanno affezionare a una città invece di spingerti a scappare). 

Greyfriars Kirkyard: attenti voi ch’entrate

Ho preso, con il tempo, due abitudini: visitare cimiteri e partecipare a spassose ghost walks. Una volta a Edimburgo sono riuscita a fare entrambe le cose nella stessa serata. Vuoi sapere com’è andata a finire?

Monks House, Rodmell

Monk’s House: un tè con Virginia Woolf

Eccomi davanti all’ingresso di Monk’s House in un incerto venerdì pomeriggio di metà ottobre. Il sole sembra essere dalla mia parte, ma non c’è da fidarsi. Nelle prossime ore soccomberà ai capricci del vento.

Pagina 1 di 2

© Letture in Viaggio 2024 & Tema di Anders Norén