Letture in Viaggio

Leggi, Esplora, Condividi

Categoria: Asia

La restauratrice di libri, Katerina Poladjan, copertina

La restauratrice di libri | Katerina Poladjan

La restauratrice di libri (SEM, 2021) è il terzo romanzo di Katerina Poladjan, pubblicato in Germania nel 2019 con il titolo Hier sind Löwen. Come nelle mappe antiche, dove sui territori inesplorati compariva la locuzione latina Hic sunt leones, anche la vita di Helene Mazavian è fatta di spazi bianchi, luoghi ancora sconosciuti.

Leggi tutto

Il Piccolo alfabeto per viaggiatori selvatici di Eleonora Sacco

Se segui Letture in Viaggio da un po’ conoscerai sicuramente la rubrica Oltre i confini dedicata alle viaggiatrici del passato, le cui vite per me sono fonte di grande ispirazione. Una cosa che però, ahimè, faccio di rado è leggere i libri scritti dalle viaggiatrici di oggi. È arrivato il momento di rimediare, o no?

Leggi tutto

Il ponte del Corno d'oro, copertina del libro

Il ponte del Corno d’oro. Tra Berlino e Istanbul con Emine Sevgi Özdamar

Il ponte del Corno d’Oro racconta le avventure di una giovane ragazza turca tra Berlino e Istanbul. Pubblicato per la prima volta nel 1998, è ispirato alle vicende autobiografiche dell’autrice, Emine Sevgi Özdamar, attrice, regista e scrittrice turco-tedesca molto nota in Germania.

Leggi tutto

Particolare copertina libro Uno scià alla corte d'Europa, Iperborea

Uno scià alla corte d’Europa di Kader Abdolah

Kader Abdolah è uno scrittore iraniano naturalizzato olandese di cui ho sentito parlare per la prima volta da Elena del blog Storie di San Francisco. Tra i libri dell’autore, pubblicati in Italia dalla casa editrice Iperborea, ho scelto l’ultimo arrivato Uno scià alla corte d’Europatradotto da Elisabetta Svaluto Moreolo.

Leggi tutto

Arabia Felix, libro

Arabia Felix: dov’è la felicità?

Il 20 novembre 1767 Carsten Niebuhr torna a Copenhagen. È l’unico sopravvissuto di un’importante spedizione danese partita il 4 gennaio 1761. Destinazione? L’Arabia Felice.

Leggi tutto

Persepolis, libro

Persepolis: l’Iran di Marjane Satrapi

Sono appena tornata dall’Iran. Ho viaggiato con una compagnia aerea chiamata Persepolis (che, a pensarci bene, si addice più a una nave), guidata dal capitano Marjane Satrapi. Durante il volo ho provato: rabbia, nostalgia, tristezza, amore, solitudine, ansia, vergogna, insicurezza, paura, confusione e, infine, speranza.

Leggi tutto

Letture in Viaggio 2017-2021 | Tutti i diritti riservati &Privacy e cookie policy