Letture in Viaggio

Leggi, Esplora, Condividi

Page 2 of 7

Monk’s House: un tè con Virginia Woolf

Monk's House, Rodmell, Virginia Woolf: casaEccomi davanti all’ingresso di Monk’s House in un incerto venerdì pomeriggio di metà ottobre. Il sole sembra essere dalla mia parte, ma non c’è da fidarsi. Nelle prossime ore soccomberà ai capricci del vento.

Continua a leggere

Praga: io, Blu e la biblioteca del monastero di Strahov

Praga, biblioteca del Monastero di Strahov: Sala Teologica

Non credevo l’avrei mai usato. Poi il mese scorso, dopo molte occhiate diffidenti, l’ho portato con me a Praga. In fondo che motivo c’era di comprarne un altro solo perché non amo i loghi stampati sulle cose che indosso? Uno zaino è sempre utile e a caval donato non si guarda in bocca, anche se a regalartelo è stata l’azienda per la quale hai lavorato.

Continua a leggere

Trama d’infanzia: Christa Wolf e l’importanza della Memoria

Libro: Trama d'infanzia, Christa Wolf, edizioni e/o

Ed eccomi qui, dopo circa due mesi, a raccogliere e legare tra loro le impressioni scaturite dalla lettura di Trama d’infanzia (Kindheitsmuster), un libro di Christa Wolf pubblicato nel 1976. In italia, le opere della scrittrice tedesca sono tradotte da Anita Raja per Edizioni e/o. La copia che ho io è del 2015.

Continua a leggere

Oltre i confini: viaggiatrici nella storia

Donne in viaggio: viaggiatrici nella storia, introduzione

Stamattina, mentre leggevo Nel paese delle sabbie di Isabelle Eberhardt, mi è venuto in mente di scrivere una breve introduzione alla nuova serie di post in arrivo sul blog. Argomento? Le viaggiatrici del passato.

Continua a leggere

L’invenzione della natura: Alexander von Humboldt, l’eroe perduto della scienza

L’invenzione della natura: Alexander von Humboldt, l’eroe perduto della scienza, libro

Il 14 settembre 1869, a cento anni dalla sua nascita, da un capo all’altro del mondo, si svolsero festeggiamenti in onore del grande scienziato-esploratore tedesco Alexander von Humboldt.

Continua a leggere

Pesaro: curiosando nella Biblioteca Oliveriana

Pesaro, Biblioteca Oliveriana, scalinata

Per una cacciatrice-scribacchina semi-seria di librosità l’organizzazione è importante. Deve informarsi sulla preda e pianificare l’attacco. Le sue armi sono: macchina fotografica, taccuino, occhiali da sole (danno un tono), voglia di curiosare e piedi instancabili.

Continua a leggere

Girovagando: 5 esperienze librose di fine estate

Libreria Sumo, Pesaro

Complici un compleanno e un matrimonio, a fine agosto ho lasciato Berlino per tornare in Abruzzo, dalla mia famiglia. Un mordi e fuggi fatto di tappe intermedie e piccole esperienze librose dovute al caso, con il quale ormai ho una relazione piuttosto solida. Pronti? Si parte!

Continua a leggere

Page 2 of 7

2017 Letture in Viaggio - Alcuni diritti riservati | Blog e Cookie Policy