Panorama, Seven Sisters

Panorama, Seven Sisters | Credit: lettureinviaggio

Una promessa è una promessa. Vi ricordate il post dedicato ai luoghi da visitare a Brighton in un giorno, quelli menzionati da Graham Greene in Brighton Rock?

In questo post vi parlerò di altri luoghi che fanno da sfondo alla narrazione, ma che non ho incluso nel Brighton Rock Tour, perché o non esistono più oppure sono lontani dalle zone centrali della città.

I suppose I’m real Brighton (Pinkie, Brighton Rock) Condividi il Tweet
Nelson Place e Paradise Piece

Pinkie e Rose non appartengono alla Brighton luminosa e suadente dei bastoncini di zucchero per turisti; sono nati e cresciuti in due quartieri poveri, una volta rannicchiati su Carlton Hill, dietro a Edward Street (lungo la quale oggi c’è la sede del Job Centre), e smantellati verso la fine degli anni ‘30 del 900.

In Nelson Place from which she had emerged like a mole into the daylight of Snow’s restaurant and the Palace Pier [...] Brighton Rock, Graham Greene

Per raggiungere Nelson Place, quartiere di Rose, Pinkie deve passare per Paradise Piece, il suo. Dal libro si capisce che le due aree sono attigue. Lui ci torna di malavoglia per convincere i genitori di Rose a lasciare che la figlia lo sposi. Seguiamo il protagonista, che da Old Steine cammina salendo verso la parte alta della città per raggiungere Nelson Place:

The boy crossed over towards Old Steyne walking slowly. The streets narrowed uphill above the Steyne: the shabby secret behind the bright corsage, the deformed breast. Every step was a retreat. He thought he had escaped for ever by the whole length of the parade, and now extreme poverty took him back. [...] The Salvation Army Citadel marked with its battlements the very border of his home. Brighton Rock, Graham Greene

The Salvation Army Citadel c’era veramente e stava a Edward Street. Pinkie passa per Paradise Piece e vede che buona parte dell’area è stata smantellata, compresa casa sua.

Frank’s

Frank’s è una pensione, la tana di Pinkie e degli altri membri della banda. Frank è il nome del proprietario di casa, che non compare mai nel racconto. Di lui sappiamo solo che è cieco, che sa stirare molto bene e che la moglie, Judi, è amante di Dallow.

Difficile dire a quale casa Greene si sia ispirato per quella di Frank’s. Se esiste ancora, dovrebbe trovarsi in Montpelier Road (nel libro l’autore parla del civico 63).

Rose e Pinkie si dirigono lì dopo le nozze, non avendo avuto la possibilità di affittare una stanza al Cosmopolitan:

It was quite dark now: the coloured lights were all down the Hove front. They walked slowly past Snow’s, past the Cosmopolitan. [...] They turned up through Norfolk Square towards Montpelier Road: a blonde with Garbo cheeks paused to powder on the steps up to the Norfolk bar. Brighton Rock, Graham Greene

Il Norfolk bar viene nominato anche a pagina 125, ma non ho notizie in merito. Norfolk Square, invece, esiste ancora; ho vissuto proprio da quelle parti.

La piazza risale agli anni ‘20 dell’Ottocento e vi si affacciano alcuni tra gli edifici Regency più interessanti di Brighton. Nel 1941 fu bombardata e alcune persone morirono sotto le macerie.

Oggi, nel punto dove cadde la bomba, ci passa una strada, Norfolk Place; qui si trova il Robin Hood, un pub molto carino da noi frequentato regolarmente. Ve lo consiglio.

La casa di Mr Prewitt

Mr Prewitt è l’avvocato della banda di Pinkie. Pinkie si reca da Mr Prewitt nel tentativo di convincerlo a lasciare la città per una lunga vacanza. Teme, infatti, che qualcuno possa indurlo a testimoniare contro di lui.

Mr Prewitt’s house was in a street parallel to the railway, beyond the terminus: it was shaken by shunting engines. Brighton Rock, Graham Greene

Mr Prewitt vive vicino alla stazione; suppongo che con terminus Greene si riferisse all’area intorno a Terminus Road, situata nella zona di West Hill, sviluppatasi vicino a Brighton Railway Station a partire dagli anni ‘40 dell’Ottocento.

L’ippodromo

La band di Pinkie è nel racket delle corse dei cavalli. L’ippodromo della città, il Brighton Racecourse, si trova a Whitehawk Hill nelle South Downs, a 400 metri sul livello del mare.

I was thinking of the races,” the boy said. “They mean a lot to me.

Brighton Rock, Graham Greene

È qui che Pinkie e Spicer vengono attaccati dagli uomini di Mr Colleoni. L’episodio narrato prende spunto da fatti che accadevano davvero in città e spesso anche all’ippodromo, che in quel periodo non godeva di buona fama.

The races start next week, and I don’t want to have any big scale mob fighting in Brighton. I don’t mind you carving each other up in a quiet way,I don’t give a penny for your worthless skins, but when two mobs start scrapping people who matter may get hurt.
Brighton Rock, Graham Greene
Roedean School

Questa famosa scuola per ragazze fondata nel 1885 viene menzionata più volte nel testo. Sorta al civico 25 della bella Lewes Crescent nel quartiere di Kemptown (anch’esso nominato nel testo), fu ampliata nel tempo, e oggi si trova a Roedean Way, nelle South Downs, dove in passato la scuola aveva un campo da gioco.

In the public school grounds above the sea the girls trooped solemnly out to hockey [...] Brighton Rock, Graham Greene
Brewer

Brewer deve dei soldi alla banda di Pinkie. Per averli, lui e il fidato Dallow decidono di andare a casa sua e spingerlo a pagare con la violenza.

Brewer had a house near the tram lines on the Lewis Road almost under the railway viaduct. Brighton Rock, Graham Greene

Greene ci dice dove abita Brewer. Purtroppo il viadotto di Lewis Road non esiste più. Fu costruito in epoca vittoriana e demolito negli anni ‘70 del secolo scorso. Ci passava una linea ferroviaria minore che da Lewis portava a Brighton (Kemptown era il capolinea).

Peacehaven e Rottingdean

A Peacehaven passa il meridiano di Greenwich. La cittadina a est di Brighton fa parte del distretto di Lewis ed è appollaiata sulle South Downs. Viene spesso menzionata in Brighton Rock.

Quando Rose e Pinkie decidono di andare fuori città, nella campagna, prendono un autobus diretto a Peacehaven.

He tried to think for a moment of where the country was: the racecourse, that was country; and then a bus came by marked Peacehaven, and he waved his hand to it. Brighton Rock, Graham Greene

L’autobus attraversa Rottingdean, un paese molto pittoresco che vale la pena visitare. A livello amministrativo è parte di Brighton e Hove.

I couldn’t get on without a car,” the Boy said, as the bus climbed up behind Rottingdean Brighton Rock, Graham Greene

Lo scrittore Rudyard Kipling (1865-1936) visse a Rottingdean dal 1897 al 1902 e i giardini della casa dove abitò sono visitabili gratuitamente.

Durante la sua permanenza nel piccolo centro abitato scrisse Just So Stories for Little Children (1902), un classico della letteratura per l’infanzia.

Rottingdean è anche un punto di accesso alle South Downs, colline di gesso a picco sul mare. Perché non approfittarne per una bella escursione nella campagna circostante?

I film su Brighton Rock

Dal libro sono stati tratti due film; uno è del 2010, l’altro del 1947. Quello più recente l’ho visto quasi due anni fa, prima ancora di leggere il libro.

Presenta delle differenze sostanziali rispetto al romanzo, a cominciare dal periodo storico in cui è ambientato il film: non negli anni ’30, ma negli anni ’60 del secolo scorso.

Nel video che segue trovate alcune scene dei due film messe a confronto:

Post scritto sotto l’influsso di “Houdini”, Melvins

Caterina
Seguila su

Caterina

Dirigente di una multinazionale di sogni, attualmente impegnata nella loro realizzazione. Da grande vorrebbe diventare ambasciatrice di sorrisi e indossare solo abiti color turchese.

Su Instagram e Twitter è @katyonabc
Caterina
Seguila su